Cipressa

Il centro storico di Cipressa, piccolo borgo del Ponente ligure risalente al primo millennio, può essere considerato la terrazza della provincia di Imperia. Dalla sua posizione di privilegio è infatti possibile osservare un’ampia porzione della Riviera dei Fiori, da Capo Berta fino all’estremo Ponente.

Protetta dalle montagne da una parte e illuminata dal sole e dal mare dall’altra, Cipressa deve il suo nome, secondo una leggenda locale, ai primi abitanti della zona che pare fossero fuggiti dall’isola di Cipro e approdarono proprio sulla spiaggia degli Aregai. Le case del borgo sono disposte a semicerchio come a volersi proteggere l’una con l’altra e raccontano la storia di numerose scorrerie subite, ma anche della vita dei pescatori e contadini che animano ancora oggi Cipressa.

In paese visitate la chiesa di Nostra Signora della Visitazione, con la sua stupefacente facciata barocca e, all' interno, numerosi affreschi e la scultura della Madonna Immacolata con il Bambino. Arrivate sull’altura sopra il borgo per ammirare la fortificazione della Gallinara, dove, nelle giornate particolarmente limpide, è possibile ammirare oltre 50 chilometri di costa, fino ad accarezzare la città francese di Tolone in lontananza.

Infine fate una tappa a Lingueglietta, una frazione di Cipressa inclusa tra i borghi più belli d'Italia: il suo centro storico splendidamente conservato è una testimonianza viva della storia della frazione e dell’intero borgo di Cipressa.

Guarda altre destinazioni
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet